top of page

Un apparente crescita non basta, il FC Messina in 10 uomini torna con una sconfitta da San Luca


Alioune Mbengue difensore FC Messina



Il Fc sembra stare assimilando i dettami tattici di mister Mancuso, ma il San Luca ha dimostrato maggiore veemenza nel portare a casa una gara dopotutto equilibrata almeno durante i primi 45 minuti di gioco, da sottolineare la situazione di classifica dei calabresi che sono in testa alla classifica a punteggio pieno, rappresentando quindi un avversario molto difficile da affrontare soprattutto tra le mura amiche.


La partita si sviluppa con un ritmo abbastanza pimpante nella prima frazione di gioco, gli attacchi del San Luca vengono in qualche modo respinti dalla difesa ospite, l'FC passa anche in vantaggio con Bramati, ma il gol viene annullato per una sospetta posizione di fuorigioco di Orlando, inutili le proteste dei messinesi nei confronti del direttore di gara.

Il match si innervosisce e a farne le spese è Rosa Gastaldo che dopo un tentativo di recupero palla ha rimediato il secondo giallo della partita, l'espulsione cambia inevitabilmente lo svolgimento delle ostilità, con gli ospiti che arretrano il loro baricentro tentando di difendere ad ogni costo lo 0 a 0.

La difesa messinese cessa la sua resistenza al 25' del secondo tempo, quando Condemi pennella un cross per Nikolic che mette in rete il gol che deciderà la gara, inutile la reazione d'orgoglio da parte del Football Club che non riesce ad agguantare il pareggio per evitare una sconfitta forse fin troppo severa alla luce della generosa prestazione offerta in campo.


Il FC Messina si trova attualmente al quindicesimo posto in classifica con 1 punto all'attivo, sembrano essere lontani i tempi dove la squadra presieduta da Arena era temuta in qualsiasi campo, i tempi sono cambiati, la realtà è differente e il Football Club dovrà provare a raggiungere una salvezza per nulla scontata.



San Luca – Fc Messina 1-0

Marcatori: 66′ Nikolic (SL)

San Luca: Scuffia, Puleo, Ferrante, Barnofsky, Amenta, Maesano, Sidibe, Condemi (58′ Viola) (91′ Mauro), Carbone, Manno (58′ Crucitti), Nikolic. All. Ignoffo.

FC Messina: Giannini, Iurato (88′ Garcia), Aliaga, Massa, Perez (79′ Valente), Mbengue, Bramati (72′ Gioia), Gastaldo, Santapaola, Siaj (72′ Samb), Orlando (72′ Licciardello). All. Mancuso.

Arbitro: Restaldo Gabriele di Ivrea (Salvatori – Gookooluk)


Piero Inferrera

Foto: Fc Messina




Comments


bottom of page