top of page

Oggi sciopero nazionale di tutte le imprese pubbliche e private del comparto igiene ambientale



I sindacati nazionali di categoria Cgil, Cisl, Uil e Fiadel hanno indetto per lunedì 8 novembre uno sciopero generale nazionale di tutte le imprese pubbliche e private del comparto igiene ambientale.

Lo sciopero che prevede sit in di fronte alle Prefetture è stato indetto per rivendicare il rinnovo di un contratto scaduto da oltre due anni. Lo sciopero per riaprire la trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di settore, che sarà per l’intera giornata di lavoro, accenderà l’attenzione sulle condizioni in cui versa l’intero settore di igiene ambientale. Settore evidenziato dalla pandemia essere indispensabile anche in prospettiva degli investimenti europei legati al miglioramento, all’ammodernamento e alla realizzazione di nuovi impianti sui rifiuti, previsti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Comments


bottom of page