top of page

Via alle domande per il bonus affitti per l’anno 2020 messo a disposizione dalla Regione



Si sono aperti oggi i termini di presentazione delle istanze per ottenere il Bonus Affitto della Regione Siciliana per l’anno 2020.

Le richieste dovranno essere inoltrate dai richiedenti esclusivamente in modalità on-line fino alle 18 del giorno 21/04/2022 (termine perentorio), con l’inserimento, previo accreditamento, dei dati e allegati su apposito portale web, accedendo alla piattaforma: https://siciliapei.regione.sicilia.it/fondolocazione

Per poter accedere alla compilazione dell’istanza su piattaforma, occorre dotarsi delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) di livello 2 (per le persone fisiche), e CIE (Cartà Identità Elettronica) che consente ai cittadini di accedere ai servizi on-line delle Pubbliche Amministrazioni.

Il Bonus affitti è stato ripristinato dopo quasi un decennio dalla Regione che ha messo a disposizione delle famiglie più di 16 milioni di euro in contributi per i costi di locazione della propria casa.

Il bando individua le fasce reddituali a cui è destinato il bonus – Isee fino a 15mila euro annui – fra i titolari di un contratto di locazione valido nel 2020. Potranno accedere al contributo anche coloro che hanno subito perdite dovute all’emergenza Covid-19 nel periodo marzo-aprile 2020, fino a redditi con valore Isee di 35mila euro.

Responsabile di tutta l’attività istruttoria delle domande presentate sulla piattaforma a ciò dedicata, sarà il Dipartimento Regionale delle Infrastrutture, che provvederà anche ad erogare il contributo agli aventi diritto.

Come indicato dallo stesso Bando, i richiedenti, qualora lo riterranno necessario, potranno avvalersi dell’assistenza dei Comuni, dei CAF aderenti e dei Sindacati Inquilini accreditati, fermo restando che l’accesso al portale avverrà esclusivamente a mezzo SPID O CIE del richiedente.

Comments


bottom of page