top of page

Apollo in direzione Libia. Le province di Siracusa e Catania con danni agricoli.Oggi ancora pioggia



La Protezione Civile comunica finalmente l’allerta gialla, per la domenica del 31 ottobre, in Basilicata, in Calabria, sulla Sicilia orientale e su gran parte della Sardegna. Le previsioni di ilmeteo.it per la giornata di oggi segnalano in particolare nella prima parte della giornata, per la Sicilia piogge a tratti anche sotto forma di rovesci, per poi intensificarsi in forti rovesci tra il pomeriggio e la sera. Sebbene Apollo con la sua furia sia stato visto, andare verso la Libia, si iniziano a contare i danni agricoli. L’organizzazione degli imprenditori agricoli, Confagricoltura, nella provincia di Siracusa, segnala “la completa distruzione degli ortaggi autunnali annegati in pieno campo. Completamente distrutti o estirpati anche i nuovi impianti di agrumi e si segnalano danni a serre e strutture.” Intere zone rurali devastate da acqua e fango con particolare danneggiamento delle tubature d’irrigazione principale anche a Lentini. Nella Piana di Catania si evidenziano, a Paternò, delle strade completamente sparite a causa dei forti allagamenti con distruzione di tettoie e muri di sostegno. A Palagonia perfino l’esondazione del fiume ha completamente sommerso con acqua e fango i nuovi impianti di agrumi. Condizioni molto gravi si sono registrati a Scordia dove le aziende agricole si sono letteralmente trasformate in laghi. Non si sottovalutano i danni per gli allevamenti ovini della zona.

Comentarios


bottom of page