top of page

Calcio: la Nuova Igea Virtus sprofonda nelle parti basse della classifica, crisi totale

Oltre alla sconfitta in casa per 2 a 0 contro la Sancataldese, oggi arrivano le dimissioni del Direttore Generale, Benedetto Bottari

Profondo rosso in casa Igea, ieri si è toccato il punto più basso della stagione, la sconfitta in casa contro la Sancataldese rischia di distruggere l'inizio della stagione. La società dopo la partita di ieri è entrata in silenzio stampa, ma già oggi è arrivata la prima novità, ovvero, le dimissioni del Direttore Generale, Benedetto Bottari.


Tornando alla partita di ieri, si è vista tanta confusione in campo, un gioco confuso e la bellezza di zero tiri in porta, evidentemente il cambio tecnico ha portato una grossa involuzione sul piano del gioco e dei risultati. È vero che la squadra era stata costruita ad hoc per il tecnico Pasquale Ferrara, ma ricostruire una squadra da zero a Dicembre potrebbe essere fatale.


La rivoluzione attuata dal nuovo corso tecnico, ha portato all'addio di Antonio Isgrò, Fabio Aveni e di Lautaro Schinnea, giocatori non ancora rimpiazzati, il mercato è aperto e se la società vuole mantere seriamente la categoria, deve andare incontro a qualche sacrificio economico.


Nella partita di ieri si è vista un'Igea rimaneggiata, come se non bastasse anche il portiere Staropoli è costretto ad alzare bandiera bianca per un infortunio prima del match. Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate, gli ospiti sono riusciti a trovare il vantaggio nella ripresa con Varela al minuto 72. Il raddoppio all’83’ con Mazza che chiude i conti e condanna la Nuova Igea Virtus alla quarta sconfitta di fila, la quinta nelle ultime sei partite. Giallorossi che adesso hanno un vantaggio minimo sulla zona play out.


Intanto sono arrivate le dimissioni del Direttore Generale, Benedetto Bottari, e la società ha indetto una conferenza stampa nella giornata di Martedì 12. Che il prossimo a saltare sia Di Gaetano? Lo scopriremo nei prossimi giorni.



Le parole dell'ex D.G. Della Nuova Igea Virtus, Benedetto Bottari

"Colgo l’occasione per ringraziare sentitamente i dirigenti, tecnici e calciatori tutti che si sono succeduti nel mio anno e mezzo di permanenza a Barcellona. Auguro le migliori fortune per il proseguo della stagione all’intera compagine societaria e tecnica“.

Σχόλια


bottom of page