top of page

Cas, attivato il cashback. Soddisfazione del deputato Villarosa: aveva fatto un'interrogazione


Messina – Il Consorzio Autostrade Siciliane e Telepass attivano il servizio “Cashback” per tutti coloro che si metteranno in viaggio sull’A20 Messina – Palermo, e sull’A18 Messina – Catania.

Sono emesse una serie di agevolazioni per gli automobilisti: la più importante è che da oggi chi trova lunghe code in autostrada a causa di un incidente, riceverà un rimborso del 50% sull’importo del pedaggio, fino a un massimo di 200 euro l’anno. La società, rileverà i ritardi causati da incidenti, provvedendo automaticamente al rimborso del 50%, senza compilare moduli o inviare richieste. Ciò è possibile accedendo al proprio profilo personale dall’app o dal sito web Telepass ogni utente: dopo aver attivato il servizio di Assistenza Stradale, può verificare l’importo accreditato e tutti i percorsi effettuati.

Plauso da parte del deputato nazionale Alessio Villarosa, che tramite una nota esprime tutta la sua soddisfazione per l’attivazione del servizio “Cashback” per i viaggiatori delle autostrade siciliane: una battaglia iniziata nel Dicembre 2021, con un'interrogazione parlamentare. "L’importo previsto - dichiara Villarosa - non sarà molto alto, dato che parliamo di un massimo 200 euro, ma è comunque un primo riconoscimento dei disagi causati dai numerosi rallentamenti presenti sulle due tratte autostradali. E’ un buon punto di partenza.”

Altra notizia riguarda i nuovi utenti che percorreranno l’A18 e A20 che non dovranno pagare il canone per nove mesi.

Fino al 30 Settembre, i nuovi clienti Family, cioè coloro che nei 6 mesi antecedenti alla data di sottoscrizione non risultano avere attivi contratti Telepass o TPay, verranno riconosciuti ulteriori agevolazioni, come lo sconto del 15% sul pedaggio per tutti i nuovi clienti che apriranno il contratto fino al 30 giugno e 5% sul pedaggio per tutti i nuovi clienti che apriranno il contratto tra luglio ed agosto.


Comments


bottom of page