top of page

Eolie, successo di pubblico e di critica per il mega concerto di ieri a Marina Corta

Finalmente Natale a Lipari sta riempendo di gente le strade e le contrade. Il Centro è sfavillante di luci. La magia delle Feste sta invadendo i vicoli dell'isola e i cuori degli isolani. Aperto anche il museo diocesano del Palazzo vescovile.


Ad aprire le "danze" ieri, sabato 9 dicembre 2023, un mega concerto presentato dal partenopeo verace Paky Arcella. Vari gli artisti che si sono susseguiti sul palco con una Cecilia Gayle che ha fatto da capofila. La star internazionale si è esibita insieme alle ballerine che hanno interpretato le coreografie dei suoi più grandi successi. Immancabile "El Pam Pam", con cui Cecilia venne incoronata regina del fenomeno musicale latino americano. Fu un vero e proprio tormentone e non solo in radio, anche nelle discoteche, nelle sale da ballo e in Tv.


Poi, ad esibirsi per il numeroso pubblico un altro artista di fama mondiale, il tenore e ideatore della liric pop, Rodolfo Maria Gordini reduce dal Pavarotti & Friends e dal Kazakistan dove è stato ambasciatore della lirica. Coinvolgente la sua interpretazione di "E lucevan le stelle", brano estratto dalla Tosca che l'autore e interprete ha voluto cantare per commemorare il grande Puccini di cui, quest'anno, ricorrono i 100 anni dalla scomparsa. Seconda canzone, la Caliente Granada di Agustín Lara.


È stata, poi, la volta di Gianluca Rando arrangiatore, produttore, musicista, autore che si è esibito insieme al chitarrista locale Gaetano Mondello. Due i brani molto ritmati dedicati al pubblico eoliano ed un esperimento fuoriprogramma di coinvolgimento della claque, che ha risposto cantando al suono trainante delle due chitarre battenti. A seguire i Sound Good con una carrellata di classici della musica italiana e non.


La magia dell'arte ha fatto incontrare Gianluca Rando, Rodolfo Maria Gordini e la cantante nonché direttrice artistica dell'evento di Natale alle Eolie, Giusy Venuti. Il trio, improvvisato per la voglia di condividere musica, e accompagnato al pianoforte dal Maestro Giovanni Mòllica, ha emozionato i presenti con una interpretazione magistrale di "Caruso".


L'evento è stato seguito dalle telecamere di Telespazio - Canale 89 del Digitale Terrestre ed è possibile vederlo sulla pagina social di Telespazio Messina.



コメント


bottom of page