top of page

Erogazione acqua Messina: 10 giugno, approvvigionamento irregolare.



Nella mattinata odierna, la zona di Montesanto, è stata interessata da mancata erogazione idrica, causata da un disservizio Enel, con le conseguenze del caso.

Sembra che, proprio l’interruzione dell’energia elettrica, abbia causato un irregolare funzionamento dell’impianto di sollevamento che alimenta il serbatoio principale nella zona. Per questa ragione, la distribuzione sarà in quantità e orari diversi dal solito.

I villaggi interessati sono Camaro, quelli compresi tra Viale Giostra, Via Palermo alta, San Jachiddu fino a Torre Faro, e i villaggi collinari di San Michele, Masse, Castanea, Curcuraci, Marotta e Faro Superiore.

L’Amam Spa, gestore del servizio idrico integrato per il Comune di Messina, fa sapere agli utenti, che potranno seguire gli aggiornamenti sul loro sito e poter segnalare anche eventuali situazioni di particolare disagio o emergenza.

Si spera che al più presto venga ripristinato il normale processo di distribuzione.

コメント


bottom of page