top of page

Gioiosa Guardia: grande successo del Coro Lirico Siciliano con il concerto “In Excelsis”.


Un grande successo quello di ieri sera nella location scelta per l’esibizione del Coro lirico Siciliano, un sito, quello di Gioiosa Guardia, che nascondeva insidie per il suo raggiungimento.


Una scommessa vinta, quella del Consorzio Intercomunale Tindari Nebrodi, per aver voluto puntare, assieme al Comune di Gioiosa Marea alla valorizzazione di questo territorio.


Riportare i ruderi della Chiesa di San Francesco con le pareti decorate, il Convento dei Frati Minori risalente al XVIII secolo, la rocca con i resti dell’insediamento medievale, da luogo quasi dimenticato a uno spazio vivace e prezioso per celebrare la memoria storica.


Questo lo scenario magico della serata con alle spalle il Golfo di Patti e le Isole Eolie e le note che danzavano nell’aria a decantare la storia, la musica e l’eternità.


Il Coro Lirico Siciliano, considerato uno dei più importanti cori lirici e sinfonici d’Italia, ha eseguito magistralmente il concerto “In Excelsis” facendo vivere un’atmosfera intensa e coinvolgente.


Il sindaco di Gioiosa Marea, Giusi La Galia, ha voluto dedicare la splendida serata al compianto sindaco Ignazio Spanò, che aveva tanto creduto nella rivalorizzazione di Gioiosa Guardia.

I ringraziamenti sono stati ampiamente profusi alla Pro Loco Gioiosa Marea, Pro Loco San Giorgio, le associazioni Volontari Gioiosa Guardia, New Gioiosa Soccorso ODV, i Rangers, l’amministrazione comunale, al sindaco Giusi La Galia, agli assessori Teodoro Lamonica e Giosuè Giardina.


Un ringraziamento doveroso alla direttrice artistica Anna Ricciardi e al direttore di produzione Nino Milone, al Consorzio, all’on. Tommaso Calderone, fautore del finanziamento e al


La rassegna Nebrodes si fa promotrice del territorio prendendo come filo conduttore la cultura in tutte le sue sfaccettature e continuando a stupirci ancora nei prossimi eventi.


Comments


bottom of page