top of page

Il Reparto Volo dei Vigili del Fuoco della Sicilia chiude l'anno con oltre 400 ore di volo

Molte delle ore volate sono state destinate ad attività di addestramento. "Con l’avvento dei nuovi elicotteri AW 139 abbiamo la possibilità di effettuare voli notturni, a tal proposito già è stato formato un equipaggio di volo per il volo notturno con l'ausilio dei visori notturni”.


Sono stati più di cento, nel 2023, gli interventi del reparto Volo dei Vigili del Fuoco di Sicilia. Si va dalle attività di soccorso e antincendio ai sorvoli per ricerca persone e valutazioni di criticità dovute a calamità naturali. Poi, l'addestramento importantissimo per affinare la coordinazione tra gli equipaggi e tutte le componenti coinvolte in interventi.


All'interno dei Reparti Volo oltre al personale pilota, anche tecnici di bordo ed elisoccorritori. Per lo svolgimento delle attività di addestramento, sono coinvolte anche altre specializzazioni del Corpo Nazionale.


"La nostra dislocazione è cruciale nel panorama del soccorso in Sicilia, e non solo – ha spiegato Claudio Miano, capo del Reparto Volo di Catania - come territorio i nostri elicotteri sono spesso chiamati a intervenire in territorio calabrese. Mi trovo a guidare un Reparto Volo di personale altamente specializzato e questo per me è motivo di orgoglio. Ogni componente, quale che sia la sua specializzazione, riesce sempre, in ogni situazione, a essere determinante per il buon esito di una missione".

bottom of page