top of page

Il tour turistico e il sogno della Pro Loco Capo Peloro: tra i cocciolari e le rizze a Ganzirri



Oggi venerdì 24 dicembre 2021 tra le iniziative della rassegna Natale sui Laghi all’interno di “Messina il Natale della RiNascita” , al Lago Grande di Ganzirri (Me) e per volere della Pro Loco Capo Peloro, in collaborazione con la cooperativa Lago Grande, si è svolto il caratteristico tour turistico esperenziale alla scoperta della vongola autoctona. Una esperienza a contatto con la cultura tradizionale locale grazie ai cocciolari e alle cooperative a cui questi fanno parte e che, oltre ad estrarre il frutto, si occupano della salvaguardia dell’ ecosistema del lago dove convivono alghe, granchi, gamberoni mazzarcolli e tanti pesci come le spigole, orate, cefali e pesci trombetta. È grazie all’ incontro ravvicinato del tour che è possibile distinguere la vongola, a seconda dei differenti tempi di crescita sotto le dune di sabbia, in tre tipologie di vongole che sono comunemente chiamate telline, femminedde e rizze. Stiamo parlando proprio della vongola che, una volta sottoposta a controllo dai veterinari e al monitoraggio delle qualità dell’acqua da parte dell'Arpa su determinati parametri, finisce, dopo il passaggio al centro di depurazione che chiude la filiera di produzione, di ingolosire per la maggiore i buongustai nei ristoranti che costeggiano il lago di Ganzirri.


La Pro Loco Capo Peloro è un’associazione no profit che da anni, opera sul territorio puntando alla piena condivisione con la comunità della Riserva Naturale, per l’ educazione ambientale, per la ricchezza del territorio e il tutto, in condivisione con le cooperative che si occupano della produzione del frutto e commercio della vongola. È inoltre per l’occasione di oggi che, per gli auguri di Natale al Presepe sul Lago realizzato dalla cooperativa Lag, si sono congiunti in una sfilata le barche del tour esperenziale e le canoe degli allievi del pluripremiato campione mondiale di canottaggio, Giovanni Ficarra dell’ Asd canottieri Peloro.  Per concludere è un momento importante per i soci della Pro loco Capo Peloro rappresentati dal Presidente Nello Cutugno, dal segretario Paolo Alibrandi, dalla responsabile comunicazione digitale Agata Saitta e dal leader dei cocciulari Lillo Mangraviti nonchè vice presidente della cooperativa Lago Grande e membro del direttivo Pro Loco Capo Peloro, che esprimono il sogno di potersi unire in un’unica visione insieme all’amministrazione regionale per il futuro e sviluppo del territorio unendo produzione delle cooperative alle attività dei canottieri e attività turistica promozionale della Pro Loco.


















Comments


bottom of page