top of page

Incendio nell’isola di Stromboli sul set di una fiction con Ambra Angiolini.


Foto: Meteo Web

Stromboli – Stamattina è divampato un incendio sull’isola mentre si stava girando una fiction sulla Protezione civile diretta dal registra Marco Pontecorvo e con l’attrice protagonista Ambra Angiolini.

Le fiamme si sono propagate nella parte nord-orientale del Vulcano raggiungendo anche la spiaggia di Scari. Da un primo accertamento sembra che il rogo sia partito proprio dal set della fiction, forse, a causa di una simulazione di in incendio. Il fuoco, dapprima controllato, è sfuggito di mano, grazie al forte vento di scirocco, andando a ridurre in cenere almeno cinque ettari di macchia mediterranea e minacciando anche alcune abitazioni.

Grazie all’intervento di due Canadair e un elicottero le fiamme sono sotto controllo.

Sono state inviate le indagini da parte dei Carabinieri della compagnia di Milazzo per accertare le cause dell’incendio.

Il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, ha dichiarato: "Non so come e perché sia scoppiato l'incendio - dichiara il primo cittadino - ma posso solamente dire che le dovute procedure sono state avviate immediatamente. Ci tengo a ringraziare tutte le forze dell'ordine, in particolar modo il maresciallo dei carabinieri. Attendiamo anche noi di capire e sicuramente non staremo a guardare".

"Provo tanta amarezza nel vedere questa devastazione", dice l'ispettore di produzione della fiction Rai, Luca Palmentieri. "Stavamo girando a Stromboli - racconta - ormai da tre settimane e mezza e abbiamo sempre lavorato nel pieno rispetto dell'isola. Si tratta di un incidente di percorso. Venerdì sarebbe stato il nostro ultimo giorno a Stromboli. Non so come sia potuto accadere, ma sicuramente gli organi competenti faranno accurate indagini su quanto accaduto. Io posso solo dire di essere triste e amareggiato".

Secondo le informazioni giunte, non ci sarebbero problemi per i residenti, quello che desta preoccupazione sono le raffiche di vento, che, purtroppo continuano a soffiare sull’isola.

Comentarios


bottom of page