top of page

La giunta municipale ha approvato il bilancio triennale di previsione 2022-24



Il bilancio è già stato trasmesso al Collegio dei Revisori dei Conti per il parere di competenza e seguirà proprio iter, permettendo al Comune di mettersi in linea con l’anno di riferimento, e contiene le previsioni di entrata e di spesa e, limitatamente al primo anno finanziario, anche le previsioni di cassa.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Midili. “Approvare il Bilancio di Previsione 2022 – afferma – vuol dire dotarsi dello strumento più importante per una pubblica amministrazione; lo strumento fondamentale per attuare il programma di governo e per dare risposte concrete alle aspettative della cittadinanza tutta.

Un bilancio che, nonostante le difficoltà e gli aumenti dell’energia e del gas che andrà ad incidere anche sui costi del nostro Ente, mantiene tutti i servizi essenziali, non aumenta le tasse, ma incrementa le risorse da destinare al sociale, alla scuola, al turismo e alla cultura, che prosegue nell’innovazione digitale del Comune e dei servizi erogati ai cittadini. Sul fronte investimenti prosegue spedita la nostra azione di rigenerazione urbana con buona propensione agli interventi programmati grazie ai finanziamenti che siamo riusciti ad ottenere capitalizzando il lavoro degli Uffici), mentre in questo 2022 sarà messa particolare cura e sforzo per liberare risorse utili ad affrontare al meglio gli impegni che ci attendono e magari riuscire in qualche aiuto in più a famiglie ed imprese”.



Comments


bottom of page