top of page

La Madonnina del Porto nel presepe realizzato dal dipendente dell’anagrafe del Comune di Messina



Antonio De Domenico un dipendente del Servizio Anagrafe del comune di Messina, come da tradizione, ha rinnovato per le festività natalizie, la sua realizzazione interamente a mano che rappresentazione la nascita di Gesù. Il presepe che è stato messo a punto con materiali riciclati, propone le sculture in miniatura della tradizione, inserite in una coreografia generale caratterizzata da un antico borgo con venditori, artigiani e personaggi tipici del presepe. Per questa edizione del 2021, il dipendente ha realizzato inserendo anche la facciata del Palazzo municipale riprodotta in miniatura nei minimi dettagli, unitamente ad una statuetta raffigurante il Sindaco De Luca, la riproduzione della Madonnina del Porto.


“Mi complimento con il nostro dipendente De Domenico – ha detto il Sindaco De Luca – per l’attenzione che rivolge annualmente all’allestimento del presepe nell’atrio di questo Palazzo, a conferma della sua sensibilità alla tradizione della tematica presepiale siciliana, mettendo in luce la varietà di tipologie e di impostazione scenografica che costituiscono motivo di vanto e di legame al simbolo del Natale rappresentato in ogni Paese del mondo”. Il presepe, aperto al pubblico, è visitabile tutti i giorni feriali.

bottom of page