"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Lodi e compagni trascinano l'FC: vittoria per 3-1 contro il Biancavilla



Dopo il pareggio esterno contro la Cittanovese, i ragazzi di mister Costantino offrono un'ottima prova complessiva e continuano la loro corsa per l'accesso ai play-off. Una gara vivace quella tra giallorossi e gialloblù, con molte occasioni per entrambe le squadre e altrettante opportunità fallite sotto porta. Tuttavia, sotto la pioggia battente che colpisce lo Stadio "Franco Scoglio", i messinesi ritrovano il successo e confermano quanto di buono visto nelle ultime gare. Dopo il passo falso di mercoledì scorso, mister Costantino mantiene la fiducia nei suoi uomini e nelle proprie idee, schierando lo stesso modulo delle gare precedenti. La formazione iniziale vede un 4-3-1-2 capace di creare pericoli centralmente e di utilizzare la velocità degli esterni nelle ripartenze, per colpire la difesa avversaria. In attacco Piccioni e Carbonaro vengono supportati da Coria, il centrocampo è affidato alle geometrie di Francesco Lodi, in difesa esordisce Cangemi, mentre a difendere i pali della porta giallorossa c'è Marone. Il Biancavilla, invece, si affida alla forza di Khoris, già in doppia cifra in questa stagione, supportato da Leonardi, in porta l'estremo difensore Genovese. Dopo il fischio iniziale la partita entra subito nel vivo; al 5' minuto Agnelli prova a sorprende la difesa avversaria sfruttando un calcio d'angolo basso battuto da Lodi, il pallone termina sul fondo. Dopo pochi minuti arriva il primo gol giallorosso; Arena viene atterrato da un difensore avversario e l'arbitro, nonostante le proteste degli ospiti, concede il rigore che viene magistralmente realizzato da Lodi. Il Biancavilla non ci sta e reagisce, sugli sviluppi di un corner Maimone mette il pallone in mezzo all'area di rigore e Porcari manda la sfera alle spalle di Marone. Al 15' è 1-1 tra FC Messina e Biancavilla. Nonostante il terreno di gioco pesante, per colpa della pioggia, i peloritani si riportano avanti siglando il gol del 2-1 con Arena. Il centrocampista giallorosso non si fa ipnotizzare da Genovese e col mancino sigla la rete del vantaggio. La squadra guidata da Pidatella, però, non demorde e prova ad attaccare; al 42' Khoris, servito da Ancione, calcia in porta e impegna Marone che mette la sfera in corner. Sugli sviluppi del calcio piazzato c'è un presunto tocco di mano da parte di Piccioni, l'arbitro porta il fischietto alla bocca e decreta il penalty per il Biancavilla. Khoris si incarica della battuta dagli undici metri ma sbaglia clamorosamente, lasciando invariato il punteggio. La ripresa vede subito l'FC in attacco, Carbonaro va vicinissimo a terzo gol ma il palo nega la gioia all'attaccante peloritano. Gli ospiti provano a riaprire la partita, ma i loro tentativi non impensieriscono la retroguardia giallorossa. L'FC, invece, vuole chiudere i giochi ed evitare pericoli nel finale; poco dopo il 60esimo ci prova Palma ma colpisce in pieno la traversa. I padroni di casa continuano ad attaccare e nel recupero, al 95', Lodi realizza la doppietta che permette alla formazione di casa di chiudere il match sul risultato di 3-1. Grazie al successo odierno, i peloritani ottengono tre punti importantissimi in vista dei play-off e non perdono di vista Acr e Gelbison, entrambe vincitrici in questa 27esima giornata. Gli uomini allenati da Costantino, adesso, sperano di vincere anche recupero della 17esima giornata contro il Roccella (previsto per domenica 25 aprile) per occupare nuovamente il secondo posto in classifica e portarsi a -4 dalla capolista.


Giuseppe Cannistrà