top of page

Messina: scuola primaria “N.Giordano” di Pistunina, Gioveni chiede un intervento per i riscaldamenti



In data odierna è stata presentata una nota di segnalazione da parte del consigliere del comune di Messina, Libero Gioveni al Dipartimento competente Servizio manutenzione edifici scolastici e p.c. al Sig. Commissario Straordinario del Comune di Messina, a seguito della segnalazione da parte di diversi genitori di alunni iscritti nelle 5 classi di scuola primaria “Nicola Giordano” di Pistunina ( appartenente all’Istituto Comprensivo “Giuseppe Catalfamo”).

I genitori sono preoccupati per la salute dei piccoli bambini, in quanto il plesso sprovvisto del necessario impianto di riscaldamento, preclude anche l’utilizzo dell’acqua calda. Gioveni, stante il clima rigido di questi giorni, nelle more di un intervento strutturale definitivo, per superare i rischi per la sicurezza, chiede di verificare la sostenibilità della potenza dell’impianto elettrico tale da poter sopportare il possibile collegamento di stufe anche perché i bambini sono costretti a rimanere anche con qualche finestra aperta per il necessario ricircolo dell’aria nel rispetto delle prescrizioni anti-Covid. Non è la prima volta che una situazione simile quest’anno si verifica nella provincia di Messina. Anche il Comune di Sant’Agata Militello ha attivato interventi urgenti a seguito di sollecitazioni dei genitori scaturiti dalla necessità di trovare una soluzione nel minor tempo possibile superando quelli che sono a volte i dilunganti tempi burocratici.

Foto: Emanuele Villari Photographer


bottom of page