top of page

Nebrodes, fine settimana dal mare di Falcone alla montagna di San Piero Patti.


Si ripete il fine settimana ricco di eventi della rassegna Nebrodes, da Falcone a San Piero Patti a cura del Consorzio Intercomunale Tindari Nebrodi.


Venerdì 29 luglio alle ore 21, sarà protagonista la cittadina costiera di Falcone, dove nella Corte del Palazzo de Ceglie assisteremo al concerto dei solisti del coro lirico siciliano con arpa e pianoforte, con un’aria di Tosca di Giacomo Puccini “E lucean le stelle”.


Proseguendo nella zona marittima, approderemo ad Oliveri il 30 luglio alle ore 21 nell’incantevole corte del Castello, per assistere al Gran Ballo del Gattopardo con abiti d’epoca, musiche e coreografie che si rifanno alla nobiltà siciliana del tempo.


L’evento è a cura della società di danza siciliana, Fabio Mollica curerà la coreografia e ci deluciderà su cosa rappresentava la danza nella Sicilia ottocentesca.

(Posti limitati, prenotazione obbligatoria al numero 340 5278192, ufficio U.R. P.)


Dal mare ci spostiamo in un borgo montano di gusto medioevale: l’incantevole cittadina di San Piero Patti, protagonista assoluta del fine settimana.

Domenica 31 agosto, potremmo visitare luoghi affascinanti e ricchi di storia, si parte dal quartiere Arabite con il percorso: Lo sfavillio dell’anticaPetra", per finire al convento del Carmine.



Dalla Chiesa Madre, in quella di Santa Maria di Gesù e nella Chiesa di Santa Maria per l ”Itinerario d’arte tra Gagini e Tomasi”, ammirando paramenti sacri del XVI-XVII sec., e il prezioso organo di Annibale Lo Bianco del 1758.




Addentrandoci nelle viuzze del centro storico, scopriremo le fontane San Vito e Del Tocco, nel quartiere Arabite ci soffermeremo sull’artigianato sanpietrino per concludere la visita al Convento del Carmine che ci riserva una preziosa sorpresa: il gruppo musicale di Giuseppe Ricciardo & the Swing Reactors, , gruppo che allieta con i suoi pezzi l’intera penisola, capitanato dal sassofonista e arrangiatore Giuseppe Ricciardo per assistere alle ore 21, nel chiostro del Convento, ad un effervescente concerto Swing.


Lunedi 1 agosto, l’appuntamento è in un posto altamente suggestivo, nel sito dove si trovano i resti del convento dei frati filippini a Gioiosa Guardia per il concerto del coro lirico siciliano: In Excelsis (prenotazione obbligatoria al numero 0941 363323).


In piazza San Leonardo, sarà possibile lasciare le auto e proseguire il tragitto di un paio di chilometri a bordo di un bus navetta al costo di 5 euro.


Comments


bottom of page