top of page

RSU a Messina, soddisfatto il sindacato CSA. Trend consolidato per UIL FPL, UIL PA E UIL SCUOLA RUA



Concluse le elezione RSU del 2022, con la felicità dei lavoratori, si raccolgono alcune dichiarazioni. Per il CSA ad esempio il 2022, verrà ricordato come l'anno della vittoria e della crescita del CSA al Comune di Messina che con i risultati ottenuti comunica di aver registrato un aumento di consensi passando da 72 voti, dell’ultima tornata, a 286 voti di lista, conquistando 6 RSU (la volta scorsa erano stati 2).

Anche UIL FPL, UIL PA E UIL SCUOLA RUA vantano successo nelle elezioni per il rinnovo delle Rsu nel pubblico impiego.

“Infatti, - Dichiara Ivan Tripodi, segretario generale della Uil Messina - confermando un trend ormai consolidato la Uil Fpl, con circa 1300 voti, è il primo e più votato sindacato in tutta la sanità pubblica della provincia di Messina che comprende l’ospedale Piemonte (plebiscito per il segretario Maurizio Celona) l’Irccs Neurolesi, il Papardo (plebiscito per il segretario Livio Andronico) e gli ospedali dell’Asp (Barcellona, Lipari, Milazzo Mistretta, Patti, S. Agata M. e Taormina). Contestualmente con oltre 400 voti la lista della Uil Scuola Rua è stata la più votata al Policlinico universitario “G. Martino” di Messina. E ancora, siamo il sindacato più votato all’Agenzia delle Entrate, alla Questura, all’Inail, all’Agenzia delle Dogane, all’Archivio di Stato e in decine di scuole della provincia”.




Commenti


bottom of page