top of page

Screening oncologici: Asp e Federfarma Messina unite per la prevenzione

Verrà presentata mercoledì 13, nella sede di Federfarma, alle ore 11:30, l'iniziativa “Marzo, mese della prevenzione del tumore del colon retto”.

L'incontro con la stampa si terrà in occasione di una conferenza congiunta di Asp Messina e Federfarma Messina. Saranno presenti il commissario straordinario dell'Asp di Messina Giuseppe Cuccì; la direttrice sanitaria dell'Asp di Messina Lia Murè; il presidente di Federfarma Messina, Giovanni Crimi; la direttrice UOC Centro Gestionale sugli screening oncologici organizzati, Rosaria Cuffari.


Il progetto è nato per promuovere la prevenzione per questa tipologia di tumore. Tutte le persone residenti a Messina e in provincia, con età compresa tra i 50 e i 69 anni, sono invitate ad effettuare lo screening per la ricerca del sangue occulto nelle feci, ritirando e consegnando la provetta presso le farmacie di Messina e dei paesi di provincia. L'invito è esteso ogni due anni a coloro che hanno già eseguito l'esame in precedenza, affinché possano rinnovare questo importante controllo per la loro salute.


Nonostante il tumore del colon retto sia trattabile, la rilevazione precoce delle lesioni precancerose è cruciale per garantire il miglior esito possibile. Fortunatamente, esistono esami semplici ed efficaci per rilevare la anomalie prima che si sviluppi il cancro. In questo mese, dedicato alla prevenzione, l’Azienda Sanitaria Provinciale (Asp) di Messina sensibilizza ancora una volta la popolazione alla consapevolezza che lo screening può salvare la vita.


L'appello alla popolazione è: "Uniamoci tutti affinchè vengano sempre garantiti gli screening oncologici, che rappresentano livelli essenziali di assistenza, per la prevenzione e la salute della comunità. Insieme si può fare la differenza nella lotta contro i tumori. L’UOC Centro Gestionale screening dell’Asp di Messina, garantisce come ogni anno la fruizione gratuita dello screening mammografico, per tutte le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni, dello screening ginecologico, per tutte le donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni, e dello screening del colon retto per donne e uomini tra i 50 e i 69 anni.l".

Comments


bottom of page