top of page

Serie A, 8a giornata: ecco le gare del weekend




Dopo la sosta Nazionali, la Serie A riapre i battenti con un weekend che offrirà scontri spettacolari e importantissimi per la classifica.

Il ricco programma di questa ottava giornata si aprirà sabato alle 15, ad affrontarsi saranno Spezia-Salernitana. Le due squadre si trovano appaiate a quota 4 punti e vogliono vincere per abbandonare la zona retrocessione. Alle 18 andrà in scena uno dei big match della giornata, Lazio-Inter. Prima partita da ex per Simone Inzaghi che ritornerà all'Olimpico per regalare un dispiacere ai suoi ex tifosi, visto che i nerazzurri vogliono continuare a vincere per scavalcare i cugini rossoneri e avvicinarsi, momentaneamente, al Napoli capolista. Il Milan, invece, affronterà il Verona a San Siro, alle 20:45. Nonostante i molti infortuni, ultimo quello del portiere Maignan, gli uomini di Pioli, ancora imbattuti in campionato, sognano la testa della classifica e faranno di tutto per ottenere i tre punti contro la squadra veneta. Domenica, alle 12:30, la Sampdoria sarà ospite del Cagliari, ultimo in classifica e ancora a secco di vittorie quest'anno.

Alle 15, invece, si giocheranno: Empoli-Atalanta, con i bergamaschi che vogliono ritrovare il successo dopo il pareggio con l'Inter a la sconfitta contro il Milan; poi Genoa-Sassuolo e Udinese-Bologna. Alle 18 il Napoli di Mister Spalletti se la vedrà con il Torino. Gli azzurri, a punteggio pieno, non hanno alcuna intenzione di far avvicinare le dirette concorrenti al titolo e, quindi, scenderanno in campo con il solo obbiettivo di vincere. Alle 20:45 assisteremo all'altro big match della giornata, Juventus-Roma. La Vecchia Signora, dopo un avvio disastroso, ha ricominciato a vincere mostrando anche sprazzi di bel gioco sia in campionato che in Champions, dando così un forte segnale a tutte le altre squadre che ambiscono alla vittoria finale. La Roma, invece, ha stupito tutti con un avvio di stagione formidabile, con cinque vittorie nelle prime sette giornate, e vorrebbe continuare la sua corsa verso i primi posti della classifica.

Venezia-Fiorentina, lunedì alle 20:45, chiuderà questo lungo weekend di campionato. I viola finora hanno fatto davvero bene e si trovano, giustamente, in zona Europa. Il Venezia neopromosso, invece, si trova un punto sopra la zona retrocessione e cerca punti importanti per scacciare l'ombra della Serie B.

Questi sono i match che ci attendo questo weekend, non ci resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo della Serie A.

Giuseppe Cannistrà

댓글


bottom of page