top of page

Milazzo, si avranno nuove designazioni per il nuovo Cda della Fondazione Lucifero



La Fondazione Lucifero, pur essendo definita per il patrimonio, una delle Ipab più ricche della Sicilia, allo stato, a causa del mancato pagamento di arretrati di numerosi affittuari, versa in una grave crisi di liquidità nonostante di grande importanza sono le proprietà, note per il valore naturalistico dove sono situate. È in questo contesto che l’uscita anticipata della vice-presidente Delfina Guidaldi ha determinato la chiusura anticipata di quest’ultimo Cda che, è durato pochissimo, circa un anno dalle nomine della Regione. La Fondazione a questo punto dovrà essere tirata a nuovo perché le norme statutarie hanno determinato il decadere dei consiglieri Puglisi e Scicolone. Al momento l’unica certezza è l’ex sindaco di Barcellona P.G., Maria Teresa Collica che sarà la rappresentante dell’organo giudiziario. Adesso ci si auspica che l’iter per la riformulazione del nuovo Cda possa evitare commissariamenti lunghi e che Curia, Comune, Ufficio scolastico regionale e L’ Assessorato alla Famiglia, procederanno agli adempimenti previsti, per le nuove nomine, con scelte rapide.


Comments


bottom of page