top of page

Una vetrina per giovani barman di talento, Deborah Santoro di Messina in finale nazionale


Un momento creativo, l’ottava edizione del Concorso Regionale A.B.I Professional all’insegna del “Bere Consapevole”


Si è svolta lunedì 4 aprile, al Capo Peloro Resort di Messina l’ottava edizione del Concorso Regionale A.B.I Professional, nonché il concorso intitolato ad “Umberto Caselli” riservato ai barman professionisti della Sicilia. Un momento che può essere definito all’insegna del “Bere Consapevole”, bere bene e moderatamente alcolico, per quella che è una categoria e vetrina al passo coi tempi di tanti giovani barman creativi di talento.

Tanti gli operatori del settore che sono giunti da diverse città siciliane ed in particolare dalla provincia di Palermo, Catania e Messina, e che hanno presentato ciascuno quattro cocktail di propria composizione, di cui uno decorato ed abbinato al finger food a tema. I concorrenti hanno fatto risultare originali e profumate le nuove ricette di cocktail privilegiando nella loro composizione alcune eccellenze del territorio quali salvia, rosmarino, finocchietto, fiori per decorare ed altre spezie.

In primo piano, anche le nuove tecniche della mixology e tocchi speciali come schiume o bolle d’aria per racchiudere i cocktail.

Attento e meticoloso il lavoro della giuria tecnica incaricata di scegliere i migliori drink che, al termine delle prove ha decretato per il concorso A.B.I. Regionale Professional, il primo posto a Deborah Santoro di Messina con il suo cocktail Mabù, al secondo Valeria Signorelli di Catania, al terzo Giovanna Cascio di Messina.

Le prime due rappresenteranno la Sicilia al campionato nazionale A.B.I. Professional in programma nei prossimi mesi all’Isola delle Femmine (PA).

Per quel che concerne il concorso “Umberto Caselli”, anche questo primo posto è andato a Deborah Santoro, mentre il secondo a Francesco Marino di Messina ed il terzo a Tiziana Mineo di Palermo.

Per la migliore tecnica è stata premiata Marcella Mangiameli, per la migliore decorazione premiato Salvo De Luca.

Soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa dai coordinatori regionali dell’A.B.I. Nino Santoro e Laura Bello e dai consiglieri A.B.I Rosario Margareci e Domenico Randazzo. Al concorso hanno preso parte i rappresentanti di alcuni aziende di settore quali Martini Campari, Giardini d’Amore, Bonaventura Maschio e Francoli, Momtenegro, Casoni, Mokarta, Mandrarossa, Royal Drink e Volcano protagonisti nei cocktail preparati dai partecipanti.

Comments


bottom of page