top of page

50 mila euro al grande evento del Festival del Cinema Italiano a Milazzo



Il buon inizio si vede dal mattino, al fine di supportare anche i settori della musica e dello spettacolo, non manca ad arrivare anche un incentivante emendamento approvato ieri all’Ars per il Festival del Cinema Italiano, che prevede un contributo di 50 mila euro per l’evento dalla Direzione e organizzazione dell’ editore di Telespazio Messina ch. 89, Franco Arcoraci che, quest’anno si svolgerà a Milazzo e avrà il compito di rilanciare la bellissima città mamertina del Tirreno conosciutissima per il suo imponente castello e il grande porto.


Un buon inizio, considerato i tempi complicati della politica.  Sinergia tra il gruppo dell’On. Pino Galluzzo in accordo con il sindaco di Milazzo, Pippo Midili con l’obiettivo, dopo una pandemia da shoc, rilanciare la grande tradizione che ha dato lustro e fatto conoscere la città mamertina in tutto il mondo

“Siamo certi che così si riporterà Milazzo e la Sicilia al centro dei grandi eventi nazionali,  per rilanciare il turismo, la cultura e l’economia del comprensorio” ha commentato al telefono l’On. Pino Galluzzo, aggiungendo che la città dovrà essere partecipe del rilancio. 


Un incentivo che certamente incoraggerà l’organizzazione targata Ermitage e Fucina del Sud, al fine di dare il massimo all’evento perché tutto sia, come dire, organizzato per il meglio. Considerati gli impegni presi, Milazzo aspetta da tanto tempo il ritorno di eventi importanti che hanno lasciato attualmente solo un ricordo, quando si facevano serate da  30 mila spettatori nell’eco di quello che è il Festival Pub Italia, che nel 2010 e nel 2011 è stato scenario anche a Milazzo. Manifestazione musicale le cui edizioni si sono svolte negli anni in tutta Italia e il cui ideatore e direttore artistico è stato sempre Franco Arcoraci, supportato dalla produzione esecutiva dell’attuale moglie attrice, cantante e presentatrice, Giusy Venuti.

Milazzo è ricca di intraprendenza ed è per questo che la città ha un vasto programma di manifestazioni estive 2022 ed in passato ha avuto l’organizzazione del Premio Daniele Piombi Regia Televisiva.


Adesso è la volta di Franco Arcoraci che assume un importante incarico da Roma nel mondo del Festival del cinema, ed è per questo che ha già messo in moto la grande macchina organizzativa del grande evento del Festival del Cinema Italiano.

Comments


bottom of page