"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

ACR Messina a Licata per sperare di archiviare la pratica ''Serie C''


Magari è solo questione di tempo, magari no.

Fino a quando la matematica non sancirà definitivamente il tanto desiderato e inseguito ritorno tra i professionisti, Foggia e compagni dovranno rimanere cinici, e continuare la striscia di risultati utili consecutivi che dura da ben 18 partite, caratterizzate da 12 vittorie e 6 pareggi.

Domenica l'ACR Messina, per la trentaduesima giornata del campionato di Serie D girone I, affronterà il Licata allo stadio 'Dino Liotta', i gialloblu dopo una stagione vissuta tra alti e bassi, si sono assicurati la permanenza in categoria, e godono di una tranquillità che gli permetterà di affrontare la gara con entusiasmo.

Ci sarà sicuramente da lottare per i ragazzi di Novelli, che dopo l'ormai consueto giro di tamponi, iniziano a preparare la prossima sfida, che in caso di successo, in concomitanza con una sconfitta dell'FC Messina, consentirebbe ai biancoscudati di festeggiare la promozione con due giornate d'anticipo.


Per quanto riguarda la formazione, l'allenatore giallorosso non ha tuttavia sciolto le riserve, considerando che mancano ancora 3 giorni alla partita, e le valutazioni da fare sono parecchie.

Proviamo però ad ipotizzare il possibile 11, che potrebbe scendere in campo contro il Licata: Caruso tra i pali; Giofrè, Lo Masto, Boskovic e Mazzone sulla line di difesa; centrocampo a 3 con Aliperta coadiuvato da Vacca e Cristiani; linea d'attacco composta dall'onnipresente Ciro Foggia, supportato da Bollino e Cretella, ma occhio anche a Cunzi che scalpita e cerca una maglia da titolare.


Piero Inferrera

Foto: Radio Night