top of page

ACR Messina, capitan Carillo suona la carica: " Scendiamo in campo sempre per vincere"




Luigi Carillo, 25enne difensore e capitano dell'ACR Messina, ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti agli organi stampa nella giornata di ieri.

"Le prime impressioni sono sicuramente ottime, e la prova è ciò che facciamo in campo.

Personalmente avevo bisogno di una piazza dove si vive il calcio così.

La società ha fatto un gran lavoro in pochissimo tempo nel creare questo gruppo importante che cresce giorno dopo giorno e siamo sulla strada giusta.

Siamo ancora un po' indietro ma non bisogna porsi limiti, la domenica andiamo in campo e cerchiamo di metter dentro tutto quello su cui abbiamo lavorato in settimana.

Dobbiamo accettare i punti persi nelle prime due giornate perchè significa che abbiamo commesso qualche errore da eliminare e siamo pronti per domenica e cercheremo la nostra prima vittoria."

Dopo un pensiero per il grave infortunio subito dal compagno di squadra Mattia Matese, commenta così il neo-acquisto della prima punta croata Vukusic e la prossima gara di campionato : "Ante è un ragazzo eccezionale che ci darà una grande mano.

E' un giocatore di grade spessore per questa squadra, tecnicamente è di un'altra categoria.

Domenica sarà una partita molto difficile, il Monopoli è su una scia positiva.

Ma noi contiamo sul lavoro e non vediamo l'ora di andare lì per giocarci la nostra partita".

Il capitano Carillo lascia posto al suo compagno di reparto, il 25enne croato Maks Juraj Celic, che rilascia alcune dichiarazioni : "Mi piace la filosofia del mister di costruire da dietro, anch'io sono un difensore al quale piace giocare e non buttare la palla.

Abbiamo preso 3 gol contro la Paganese dovuti alla preparazione fisica precaria ed ai pochissimi allenamenti prima del match, penso che in futuro sarà difficilissimo possa accadere di nuovo.

Qui in Serie C ci sono fasi in cui si gioca benissimo come in Serie A croata (da dove lui proviene, ndr) ed altre in cui ci sono tanti errori."

L'ambiente è carico e le dichiarazioni dei giocatori del Messina sono una dimostrazione forte e chiara.

La squadra intanto continua ad allenarsi sotto gli ordini di mister Sullo che parlerà in conferenza stampa sabato alla vigilia del match contro il Monopoli.



Damiano La Fauci

Foto: ACR Messina

Comments


bottom of page