"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Alvaro Soler torna con "Magia"


Magia si candida a nuova colonna sonora dell'estate. “Se sarà un tormentone non lo decido io: i tormentoni li fanno le persone, sono loro che scelgono”. “La mia musica è sempre poco digitale e molto 'acustica', con strumenti veri che suonano, per trasmettere il senso dei live". I live! Che sono quasi del tutto congelati ancora, almeno in Italia. "In Germania ci sono i pic-nic concerti, all'aperto. In Spagna si stanno attrezzando molto ed è il Paese in cui si suona di più. Insomma, se lo vuoi fare, si può fare".

Magia dà il titolo al nuovo album dell'artista che uscirà il 9 luglio e che sarà "molto vario e ricco, e un altro assaggio arriverà tra un paio di settimane. Magari potrebbe vedere qualche collaborazione con artisti italiani", anticipa senza svelare altro Soler.

"In 5 anni non mi ero fermato un attimo e avevo bisogno di riflettere su ciò che era successo, di stare con la mia famiglia e di ritrovare quell'illusione che c'è nella musica e che un po' avevo perso - racconta il cantautore all’Ansa. "Volevo dare un segnale di speranza, perché dopo un anno di Covid hai due possibilità: continuare con la negatività o cercare la magia nelle piccole cose che sono intorno a noi e che dobbiamo essere capaci di vedere, come abbracciare i nostri genitori o un tramonto. La musica diffonde speranza e ci aiuta a conservare la fiducia. Magia mi è stata ispirata dai fan che continuavano a chiedermi di pubblicare qualcosa, in un periodo così duro".