top of page

Giorgio Pasotti a Milazzo tra gli ospiti del Festival del Cinema Italiano


Tra i grandi attesi al Festival del Cinema Italiano, edizione 2022, l'attore e regista, Giorgio Pasotti, che arriverà a Milazzo (ME) per partecipare alla prestigiosa rassegna cinematografica in qualità di ospite. Il nome ci viene svelato dal direttore del Festival, il regista siciliano Franco Arcoraci, che ci svela così un altra presenza importante dal 27 settembre al 1° ottobre nella cittadina, che ama e che vuole valorizzare.


Appassionato di Wushu, "arte marziale", Giorgio nel 1987 decide di visitare la Cina dove si trasferisce per un biennio. È lì che veste i panni dell'attore protagonista in due film: Treasure Hunt e The Drunken Master III. Più tardi recita nel primo film di Gabriele Muccino, poi approda in tv per condurre il programma Cinematic su MTV Italia.


Arriva il suo debutto in teatro come protagonista insieme a Stefania Rocca de "Le poligraphe di Robert Lepage". Partecipa a spot e videoclip, ma la popolarità arriva con Distretto di Polizia in cui è l'ispettore Paolo Libero. Recita anche in Due mamme di troppo, David Copperfield, Baciami ancora e L'ultimo bacio di Gabriele Muccino.


In Rai (Rai 1) ha impersonato Giuseppe Garibaldi e, in Non avere paura - Un'amicizia con Papa Wojtyla, interpreta Lino Zani, il maestro di sci di Papa Giovanni Paolo II. Ha recitato per Carlo Vanzina in Sapore di te e Un matrimonio da favola.

Comentarios


bottom of page