top of page

La prima del presepe vivente al Castello di Milazzo



Suggestiva la prima rappresentazione del presepe vivente di oggi domenica 19 dicembre nello splendido scenario della Cittadella fortificata di Milazzo curata dall’associazione teatrale “Borgo antico”. Una rappresentazione tra le più antiche e affascinanti della tradizione milazzese che in questo evento ha ricreato diversi momenti nel luogo sei diversi mestieri oltre che, la scena principale, dove erano presenti anche gli animali. Un presepe vivente con tanto di zampognari che, animando e caratterizzando l’atmosfera nell’ampio cortile, ha riprodotto uno scenario che, animato da personaggi con abiti di scena all’inverosimile somiglianti a quelli dell’epoca, ha dato una animazione anche teatrale con balli e musiche caratteristiche anche nelle celle. Uno dei più grandi presepi viventi realizzati quest’anno in Sicilia e le cui prossime rappresentazioni sono previste e visibili al pubblico a seguito del pagamento d’ingresso al Castello, pari a 3 euro per gli adulti (gratuito sino a 12 anni), il giorno di Santo Stefano 26 dicembre, il 2 ed il 6 gennaio dalle 17 alle 21.





bottom of page