"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Manchester City-Chelsea: tutto quello che c'è da sapere.



Una di quelle partite che decidono il risultato di una stagione, una di quelle che può cambiare la storia di un club, di un allenatore e di un giocatore: anche questo è Manchester City-Chelsea, finale di Champions League 2020-21.


Per Guardiola potrebbe essere un ritorno alla vittoria, dopo il trionfo col Barça di Messi, Xavi ed Iniesta, grazie a De Bruyne, Foden e (suppur poco presente) Aguero, è riuscito ad eliminare Monchengladbach, Dortmund e PSG per arrivare in finale.

Per Tuchel, invece, un trionfo potrebbe dire trovare la maturità europea che sembrava aver trovato già lo scorso anno con il PSG, sconfitto però dal Bayern Monaco di Coman e soci, un trionfo post addio ai francesi, con il Chelsea pronto ad accoglierlo dopo l'esonero di Lampard, capace di eliminare l'Atletico, il Porto ed il Real Madrid, campione indiscusso degli ultimi anni.


I tredicimila tifosi presenti all'Estádio do Dragão possono essere un'arma a favore dei club, che già da un paio di settimane hanno riabbracciato i supporter allo stadio per il finale della Premier League.


Manchester contro Londra, City contro Chelsea, chi la spunterà?



Alessio Caruso