top of page

Messina, amministrative, il caso sul premio di maggioranza



Terminato il controllo da parte dell’Ufficio Centrale dei voti inerenti il sindaco e la sua proclamazione avuta ieri, allo stato attuale manca invece quello dei consiglieri che nel ricontrollo delle sezioni che mancano potrebbero apportare anche qualche cambiamento.

Un vero e proprio caso aperto, comunque, sulla controversia interpretazione dell’applicazione del premio di maggioranza perché si apprende che Pd e FdI hanno presentato delle osservazioni sul metodo di assegnazione del bonus seggi.


I “ posti certi” sarebbero, perché si attende l’ufficiosità dell’Ufficio Centrale con la proclamazione, della maggioranza e quindi della lista Basile Sindaco: Alessandro De Leo, l’ex assessore Massimiliano Minutoli, Serena Giannetto, Rosaria Di Ciuccio, Cosimo Oteri, Giuseppe Busà, Nello Pergolizzi e Carlotta Previti. In “Con De Luca”, Cateno De Luca, Salvatore Papa, Raffaele Rinaldo e Emilia Rotondo. In Prima l’Italia: Mirko Cantello e Amalia Centofanti .

Nel Centrodestra

Ora Sicilia: Federica Vaccarino, figlia di Benedetto, Dario Zante e Giandomenico La Fauci.

Fratelli d’Italia: Libero Gioveni e Dario Carbone. Forza Italia: Nicoletta D’Angelo .

Nel centrosinistra

Partito Democratico: Felice Calabrò e Antonella Russo

Nella lista De Domenico Sindaco: Cettina Buonocore, Giovanni Caruso e Alessandro Russo.

Comments


bottom of page