top of page

Messina, dottoressa al policlinico aggredita dai parenti di un malato covid



Ieri sera intorno alle 20 una dottoressa del policlinico è stata aggredita per non aver consentito l’accesso ai parenti di una paziente Covid ricoverato. Un grave e ingiustificabile episodio perché le norme anti contagio non permettono ai visitatori l’accesso alle corsie ospedaliere.

I 4 aggressori sono stati bloccati e identificati dalla Polizia e, la dottoressa, è stata medicata e refertata al pronto soccorso.


bottom of page