"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Milazzo, sabato e domenica due iniziative culturali nella chiesa di San Rocco


Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 giugno presso la chiesetta di S. Rocco a Milazzo (in foto) si terranno due eventi importanti: la presentazione di due tele che raffigurano il Beato Rosario Livatino e San Giuseppe Moscati. La cerimonia verrà organizzata dall’associazione degli alunni del Liceo Classico G.B. Impallomeni di Milazzo. Nella giornata di sabato 26, alle ore 18.30, alla presenza del Sindaco della città di Milazzo, Giuseppe Midili, ci sarà la consegna da parte del presidente del Centro Interconfraternale Diocesano, Fortunato Marino, della tela della Madonna della Lettera, protettrice della città di Messina e della Diocesi, al dott. Santino Smedili, presidente dell’Associazione Provinciale Statistici della provincia di Messina e responsabile della Chiesa di S. Rocco. Seguiranno gli interventi del dott. Carmelo D’Agostino, coordinatore dell’Associazione Alunni del Liceo G.B. Impallomeni, del Prof. Salvatore Italiano, storico della Chiesa, del Prof. Nino Catanzaro, Diacono, del sacerdote Don Sandro Messina, del Magistrato Dott. Luigi Fabrizio Mancuso e del Magistrato Dott.ssa Laura Romeo. Nel corso dell’evento verrà presentata la tela del Giudice Rosario Livatino, vittima di un agguato mafioso e recentemente beatificato, dedicata dai figli alla memoria del padre, il Magistrato milazzese Stefano Messina. La serata si concluderà con la consegna di una copia della tela alla dott.ssa Laura Romeo, Presidente dell’ANM distretto di Messina. Alle ore 11 della giornata di domenica 27 giugno si svolgerà la seconda parte dell’evento: sarà il Sindaco della città di Milazzo, dott. Giuseppe Midili, a presentare il quadro CRISTO NELLA TEMPESTA, dall’originale di Rembrandt, realizzato dal pittore Salvo Castellese e donato alla chiesa per ricordare Giuseppe Tusa, morto nel crollo della torre VTS a Genova il 7 maggio 2013.