top of page

Milazzo: tornano in azione lo street control e l’autovelox

Tolleranza zero sulle violazioni del codice della strada. Il comune di Milazzo è pronto a fare piazza pulita sui trasgressori

Per cercare di fronteggiare le violazioni del codice stradale, l’Amministrazione Midili ha chiesto al Comando di Polizia locale guidato dal comandante Giacomo Villari, di attivare tutti i controlli possibili, e con tutti gli strumenti possibili.


Tra gli studenti possibili, vi sarà lo Street Control che avrà il compito di “fotografare” tutte le irregolarità rispetto al codice della strada e notificare a domicilio le multe. E le violazioni sono di tutti i tipi: dalla “classica” doppia fila, alla sosta in zona vietata o peggio su marciapiedi sempre più off limits, ma per i pedoni. I casi noti sono quelli in via Risorgimento, in via Veneto e via Magistri, lungo le vie Cosenz e Regis. In conclusione, si preannuncia un nuovo incubo di multe a raffica ed i consequenziali ricorsi sulla taratura degli apparecchi acquistati dal Comune nel 2019.


Tra i mezzi utilizzati non ci sarà solo lo Street Control, ma saranno utilizzati, gli imancabili autovelox mobili, e verranno liazzati al Capo (da contrada Paradiso a piazza Sant’Antonio), a ponente e sull’asse viario (teatri di numerosi incidenti spesso con tragici epiloghi ) per registrare le infrazioni dei veicoli al limite di velocità.

Comments


bottom of page