top of page

Calciomercato ACR Messina is on fire: numerose le trattative chiuse dal ds Argurio


(stadio comunale di Zafferana Etnea; sede del ritiro)



Prende sempre più forma la rosa dell' ACR Messina per la stagione 2021/2022, negli ultimi giorni son state ufficializzate altre operazioni in entrata portate a termine dal nuovo direttore sportivo Cristian Argurio.

Dall'Ascoli arriva Daniele Sarzi Puttini, terzino sinistro che all'occorrenza può ricoprire anche il ruolo di difensore centrale, reduce dall'ultima stagione in cui tra Ascoli (serie B) e Bari (serie C) ha effettuato 16 apparizioni.

Anche il classe '98 Lamine Fofana è nuovo giocatore dell'ACR Messina, il centrocampista dal forte atletismo arriva dal Carpi, con cui ha giocato 34 partite la stagione passata.

Un altro giovane arriva alle porte dello stretto, si tratta di Ibourahima Balde, i giallorossi l'hanno prelevato in prestito dalla Sampdoria, club in cui l'ultima stagione ha giocato il fratello di Ibourahima, ovvero Keità Balde, la scorsa stagione il calciatore di nazionalità spagnola ha siglato un gol in 24 apparizioni con il Foggia.

I biancoscudati si rinforzano anche tra i pali, arriva infatt il portiere polacco Micheal Lewandoswski, il classe '96 ha giocato nel Teramo la scorsa stagione, l'estremo difensore vanta una buona esperienza e affidabilità nel campionato di serie C.


Trattativa in fase di studio è quella che potrebbe portare in giallorosso Filippo Damian, centrocampista di manovra che abitualmente gioca d'avanti la difesa, molto tecnico.

Il classe '96 arriverebbe in prestito dalla Ternana, squadra allenata da Lucarelli che è riuscita a conquistare la promozione in serie B.


Nel frattempo prosegue la preparazione a Zafferana Etnea per i calciatori giallorossi agli ordini di mister Sasà Sullo, per arrivare nella migliore forma possibile all'inizio del campionato.


Piero Inferrera

Foto: Acr Messina

Comments


bottom of page